Convegno di Firenze 3 marzo 2016

IL PROFESSIONISTA OLISTICO

L’Agire Professionale tra Etica, Deontologia e Associazionismo

 Importante appuntamento a Firenze per incontrare L’Unione Italiana dei Professionisti Olistici
3 marzo 2016 Centro FALIERO PUCCI
Via Gabriele D’Annunzio 182 – Firenze

(Autobus n.10 – (coincidenza col 17 per chi viene da SMN)

Dalle 10,00 alle 18.00

Ingresso Libero e Gratuito

 Il giorno 3 Marzo dalle 10.00 alle 18.00 in via Gabriele D’Annunzio 182 a Firenze, si terrà un incontro magistrale con i vertici dell’Unione Italiana dei Professionisti Olistici.

L’appuntamento, sebbene pensato per fornire un supporto legislativo e procedurale a tutti i Referenti Regionali e i Direttori Didattici dell’UNI-PRO, è esteso a tutti i professionisti che operano nel settore Olistico.

L’Unione Italiana dei Professionisti Olistici, oltre ad aderire alle prescrizioni della legge 4/2013, ha ideato un nuovo sistema interno di procedure ed obiettivi atti a sviluppare un’effettiva visione olistica sul territorio, a favorire le relazioni interpersonali tra e con i soci e a ridurre, per quanto possibile, l’aspetto burocratico.

Un esempio evidente è la Formazione Continua Professionale (ECP) che è stata deregolarizzata e decentrata; la scelta intenzionale è quella di accertare le reali abilità e competenze professionali piuttosto che il semplice accumulo di conoscenze recepite spesse volte da corsi obbligati e controllati a monte. Il nuovo sistema in perfetta sintonia con la visione olistica, si fonda su una maggiore libertà di scelta dei propri corsi di formazione e contemporaneamente su una più alta responsabilità individuale nel trasformarli in reali abilità operative. Il professionista ogni tre anni effettuerà la sua revisione professionale durante la quale, tramite un lavoro in sottogruppi di otto persone al massimo, vedrà accertata non solo la sua conoscenza acquisita attraverso la frequenza documentata ai corsi specialistici, ma soprattutto avrà la possibilità di mettere a punto le proprie competenze confrontandosi e condividendole con altri professionisti del settore.

Un’altra importante innovazione è caratterizzata dall’istituzione dei Coordinamenti Culturali (http://www.uni-pro.it/coordinamenti-culturali) mediante i quali sarà possibile far incontrare la Cultura Olistica con il mondo delle istituzioni ed il territorio. Proprio allo scopo di raggiungere tale risultato di integrazione, l’UNI-PRO è gestita esclusivamente da Professionisti Olistici che da anni hanno saputo apportare profonde riflessioni e cambiamenti negli stili di vita e nelle condotte del quotidiano.

In sostanza l’Unione Italiana dei Professionisti Olistici, piuttosto che gestire un catasto di operatori variegati e accomunati dalla sola legge 4/2013, tra i quali spesso mancano persino rapporti di collaborazione e di reciproca interazione professionale, si configura come un’associazione di alto pregio e quindi di esclusiva che assieme ai propri associati mira a perseguire obiettivi culturali di ricerca innovativa e di alto valore scientifico.

Per potersi inserire nei registri professionali gestiti dall’UNI-PRO è fondamentale operare con chiarezza d’intenti, ovvero prestare il proprio attivo impegno a favore di un’associazione il cui scopo si configura nel rendere protagonisti in prima persona i propri professionisti iscritti. Questi ultimi infatti potrebbero identificarsi quali nuove figure propulsive di cambiamento culturale e tecnico in grado di padroneggiare le proprie spiccate competenze olistiche e soprattutto etiche nel proprio agire professionale.

Durante l’incontro dell’UNI-PRO sarà presente il Presidente Nazionale Dott. Valerio Sgalambro uno tra i primi Pedagogisti Olistici Nazionali, il Segretario Nazionale professoressa Valentina Chiarappa, autrice tra gli altri del recente libro “Le Origini dell’Universo” promosso dal quotidiano La Repubblica e intervistata da Rai Due, i coordinatori di Macro Area Nazionale Abele Contu (Area Nord Est), Maurizio Biasci (Area Centro) e Silvia Pellegrino (Area Nord Ovest).

PROGRAMMA

10,00 – 11,30 Valerio Sgalambro

Pedagogista Olistico
Presidente Uni–Pro (Firenze)
Apertura dei lavori, Presentazione del Team UNI-PRO

11,30 – 13,00 Valentina Chiarappa

Direttore Didattico Accademia Quantica
Segretario Uni–Pro (Roma)
Aspetti legali e normativi della professione olistica

13,00 – 14,00 Pranzo
14,00 – 15,00 Abele Contu

Direttore Didattico Associazione Spazio Respiro
Consigliere Nazionale Area Nord Est Uni–Pro (Bologna)
Requisiti e titoli per i passaggi di livello e l’esame da privatista

15,00 – 16,00 Maurizio Biasci

Coordinatore Nazionale Macroarea Centro Uni–Pro (Lucca)
Servizi e tutela dei professionisti olistici e vantaggi dell’Associazioni Professionali

16,00 – 17,00 Valentina Chiarappa

Attestazione di parte I, Parte II e certificazione professionale;
Normativa UNI e gli organismi di certificazione

17,00-18,00- Valerio Sgalambro

Educazione Continua Professionale:
un nuovo progetto per l’attestazione effettiva delle competenze

 

Al termine dell’incontro verrà rilasciato un attestato di partecipazione utile ai fini dell’aggiornamento Deontologico Professionale

 

1

Convegno di Bologna 9 marzo 2016

CONVEGNO DI BOLOGNA

“VERSO UNA NUOVA COSCIENZA OLISTICA:
L’ESSERE E L‘ESSENZIALE”

Presso “Centro Integra” – Via Emilia Levante, 59 – Bologna

9 Marzo 2016

Ore 10.00 -18.00

Aperto agli operatori del settore e a quanti interessati

PROGRAMMA

  • Ore 10.00 Registrazione partecipanti
  • Ore 10.30 Apertura: LA CRISI DELLA MEDICINA OCCIDENTALE E LE NUOVE PROSPETTIVE OLISTICHE
    Relatore: Abele Contu, Counselor olistico
    Descrizione: il ruolo chiave delle discipline olistiche nell’era moderna, competenze interdisciplinari, metodo e coscienza
  • Ore 11.00 POTENZIALITA’ DEL COUNSELING AD INDIRIZZO ASTROLOGICO
    Relatore: Dott.ssa Lidia Fassio , Psicologa e relatrice internazionale
    Descrizione: Qualsiasi attività di “consulenza” deve mettere la persona al centro della sua vita e del suo mondo. L’Astrologia può essere estremamente efficace nell’individuare le reali potenzialità di un individuo e le sue particolari attitudini, anche qualora non siano ancora state contattate e sperimentate. In questo modo un percorso di counseling ad indirizzo astrologico aiuta il soggetto ad individuare le risorse, i talenti e la vocazione, al di là dei condizionamenti e delle scelte che ha operato in momenti precedenti della vita.
  • Ore 12.00 LA SPIRITUALITA’ NEL NUOVO PARADIGMA SCIENTIFICO
    Intervista alla Dott.ssa Valentina Chiarappa, counselor olistico, autrice, responsabile ricerca e sviluppo del documentario olistico “ UN ALTRO MONDO”.
  • Ore 12.15 Proiezione del documentario “UN ALTRO MONDO” ….in cui gli scienziati di fisica quantistica Emilio Del Giudice, Vittorio Marchi, Masaru Emoto raccontano come la nuova fisica scopre e sostiene la multidimensionalità dell’Essere e lo “Spirito” come movimento intrinseco dell’universo. Regia di Thomas Torelli. A seguire: spazio alle domande sul documentario da parte del pubblico
  • Ore 13.20 PAUSA – BUFFET CON CATERING OFFERTO DALL’ORGANIZZAZIONE
  • Ore 14.00 LA SINTROPIA OLISTICA NELLO SCIAMANESIMO ARCAICO
    Relatore: Dott. Valerio Sgalambro, pedagogista professionale olistico
    Descrizione: Nella conferenza saranno riportati i temi inerenti alla supersincronicità sperimentale in rapporto all’antimateria, le onde convergenti e le imposizioni del passato, analisi sintropica dei sistemi viventi, le divinazioni sciamaniche, gli attrattori empatici e il fuoco artefice, il principio del livellamento differenziato, il totem e i cicli iniziatici, la geometria dei frattali e lo spettro caotico, la conchiglia di San Giacomo e il femmineo sacro.
  • Ore 14.30 II SENSO DELLA NOSTRA ESISTENZA E DEI NOSTRI MALVISSUTI
    Relatore: Dott. Maurizio Corona, medico agopuntore esperto di psicobiogenealogia
    Descrizione: Nasciamo con un obiettivo che ci viene trasmesso dai nostri genitori tramite il DNA.
    Tutta la nostra struttura ormonale, fisica, emozionale e cerebrale è strutturata per raggiungere l’obiettivo della nostra vita, tramite dei Talenti che funzionano a tutti i livelli del nostro Essere.Come si formano e come funzionano questi Talenti.
  • Ore 15.15 L’INTRECCIO DELLA FISICA QUANTISTICA E DELLE NEUROSCIENZE NELLE DISCIPLINE OLISTICHE E NEL COUNSELING OLISTICO
    Relatore: Roberta Battistini , Counselor Olistico
    Descrizione: dal “Contatto” all’”entanglement”, un escursus che accomuna incredibilmente molte tipologie di lavoro, dalla gestalt alle tecniche vibrazionali e artistiche.
  • Ore 16.00 Pausa
  • Ore 16.15 POTENZIALITA’ DEL COUNSELING AD INDIRIZZO GESTALT-FENOMENOLOGICO ESISTENZIALE
    Relatore: Abele Contu, Counselor Olistico
    Descrizione: La relazione di aiuto é, prima di tutto, un particolare spazio relazionale in cui incontriamo l’altro nel rispetto della soggettività e nella consapevolezza del valore reciproco, e che stimola il principio evolutivo “trasformativo”. In Gestalt viene data particolare importanza alla presenza all’interno della relazione e alla capacità di mantenerla, rivolgendo l’attenzione su ciò che si sperimenta su di sè in senso fenomenologico. Come sviluppare tale atteggiamento di presenza affinchè l’ auto-osservazione fluisca senza perdere il senso della propria “Essenzialità”? Alcune tecniche di consapevolezza utilizzate in una visione olistica e Gestaltica aiutano ad osservare con attenzione e presenza il mondo interno ed esterno.
  • Ore 17.00 – PROGETTUALITA’: DIVULGAZIONE E RADICAMENTO DELLE DISCIPLINE OLISTICHE E COUNSELING IN AZIENDA E SUL TERRITORIO
    Relatore: Ingrid Laurenza, consulente aziendale
    Descrizione – L’educazione olistica e l’ascolto di sé nell’ambiente di lavoro può facilitare la prevenzione e gestione dello stress correlato ai ritmi quotidiani ed alla crisi dell’essere nell’uomo moderno: operatori olistici e counselor come ruolo chiave al servizio del benessere della persona che lavora in azienda; presentazione del progetto pilota della scuola Spazio il Respiro in collaborazione con Is2 – Ingegneria e servizi – (Modena) e UNI-PRO.
  • Ore 17.30 IL SINDACATO  CONFEDERALE SINAPE CISL AFFIANCA E SOSTIENE UNI-PRO
    Relatore: Vittoria Fornari, Coordinatore nazionale  scienze e discipline olistiche. Ricerca umanistica, artistica, spirituale. Ecologia. SINAPE CISL; Presidente ISTITUTO MAITRI discipline olistiche e naturali
  • Ore 18.00 PROGETTUALITA’ OLISTICA: UNI-PRO E LA LIBERALIZZAZIONE DEI CREDITI FORMATIVI ECP; I NUOVI PARAMETRI PER IL RILASCIO DELLA DICHIARAZIONE DI QUALITA’ E QUALIFICAZIONE DEI SERVIZI EROGATI; LA CERTIFICAZIONE DI QUALITA’ OLISTICA: assemblea informativa UNI-PRO- Unione Italiana Professionisti Olistici – e dibattito
  • 18.30 Conclusione dei lavori

Al termine dell’incontro verrà rilasciato l’ attestato di partecipazione; l’attestato è valido ai fini dell’aggiornamento professionale continuo degli operatori olistici e counselor olistici.

INGRESSO LIBERO SU PRENOTAZIONE

Poiché il convegno è autofinanziato, è gradita un’offerta libera.

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI

Inviare una e mail a robertabattistini@spazioilrespiro.it, specificando nome, cognome ed e mail dei partecipanti. Tel.: 051/6241801 (Centro Integra)

IN COLLABORAZIONE CON:

SCUOLA “SPAZIO IL RESPIRO” FORMAZIONE OLISTICA E COUNSELING – BOLOGNA
www.spazioilrespiro.it
(Scuola riconosciuta e validata UNI-PRO con cod. SC002E, per la formazione di Counselor Olistici e Operatori Olistici ed il conseguimento della Dichiarazione di Qualità e Qualificazione dei Servizi Erogati dei propri studenti con iscrizione nei relativi registri professionali)

E

CENTRO INTEGRA
Medicina specialistica e fisiokinesiterapia
Via Emilia Levante 59, Bologna- tel.
www.centrointegrapoliambulatorio.it

 LOGO FELSA-CISL

0